Promosso da:
Partner istituzionale:
In collaborazione con:

news

STORIE DI COOPERATIVE

 

Atlantide è una società cooperativa che offre servizi sul territorio da oltre 20 anni, per l’informazione, laformazione e leducazione di studenti e cittadini su vari temi: ambienti, aree protette, risorse e risparmio, rifiuti e raccolta differenziata, sostenibilità, valorizzazione del territorio e dei beni culturali e ambientali, ecoturismo, e negli anni tanti altri argomenti di attualità e di interesse.

Atlantide nella sua sezione Educational si riferisce principalmente alle attività dedicate al MONDO DELLA SCUOLA: viaggi di istruzione, itinerari guidati, laboratori didattici, educazione ambientale e alla sostenibilità, storico-culturale, campagne di comunicazione (organizzate su incarico importanti aziende pubbliche e private), corsi di formazione e aggiornamento, Agenda 21.

Proprio nell’ambito del turismo scolastico nel 2008 la cooperativa , in collaborazione con legacoop  turismo e coopfond, realizza il progetto: “viaggio al centro della cooperazione”, una proposta per la promozione turistica del patrimonio culturale, storico, economico e tecnico scientifico delle cooperative dell’Emilia Romagna.

Atlantide ha così creato 4 percorsi didattici, nelle province di Modena,Ravenna,Forlì Cesena, e Bologna, , tali percorsi hanno come obbiettivo quello di accompagnare gli studenti in un viaggio appassionante attraverso il patrimonio culturale e identitario del mondo  cooperativo emiliano romagnolo, toccando realtà eccellenti o particolarmente interessanti, che rivelano come le cooperative di servizi raccontano l’ambiente alle nuove generazioni,come operano le cooperative di produzione e lavoro,le cooperative dal produttore al consumatore e la filiera di produzione,e  le cooperative di servizi (nell’ambito sociale, ambientale e turistico).

Atlantide inoltre, non si limita ad offrire un prodotto rigido e predefinito, ma  propone anche dei percorsi dinamici, componibili, non pre-confezionati, da costruire insieme agli insegnanti.

Ogni viaggio si compone di una fase preliminare ossia di  lezioni in classe di “preparazione”: cosa è una cooperativa, come è strutturata, su quali valori si fonda, qual è il suo significato storico, la sua relazione con il territorio;di una fase operativa esperienza “sul campo”: dando  la possibilità ai ragazzi di toccare con mano come il mondo cooperativo possa diventare un’opportunità lavorativa, e di una fase conclusiva e di rielaborazione dati ,rielaborazione in classe delle info raccolte durante la visita; produzione di video, articoli, documenti multimediali.

I percorsi sono un’occasione per conoscere non solo il patrimonio cooperativo della regione, ma anche un’opportunità per approfondire sotto un’ottica diversa temi già affrontati in classe.I ragazzi hanno cosi la possibilità di toccare con mano come le nozioni da loro acquisite durante le ore di lezione possano essere messe in pratica e come il mondo cooperativo possa diventare per lopro un’opportunità lavorativa.

Viaggio al centro della cooperazione si configura  come un percorso di  scoperta e crescita per gli studenti, ma anche come una grossa opportunità per facilitare al pubblico la fruizione del movimento cooperativo,per creare  una rete che colleghi le strutture e le iniziative delle diverse cooperative regionali e infine come un punto di partenza per un’azione di respiro molto più ampio, che ha la forza di uscire dai confini regionali, per arrivare a coprire l’intero territorio nazionale ed internazionale.

Con il patrocinio di:
© Consorzio Italia Holiday
EMAIL: info@bitac.org
TEL 035-222901